Il colloquio motivazionale nel trattamento dei disturbi d'ansia e dell'umore

Il colloquio motivazionale nel trattamento dei disturbi d'ansia e dell'umore

Strategie per individuare e superare le resistenze al cambiamento

Henny A. Westra

Edizione italiana a cura di Gabriele Melli


prezzo di copertina: € 34,00

prezzo scontato: € 28,90

ACQUISTA SUBITO ONLINE IL FORMATO CARTACEO CON SCONTO DEL15%

Consegna a domicilio in 1-3 giorni lavorativi dall'ordine tramite corriere espresso

Per motivi di privacy la spedizione avviene in busta chiusa, tramite la quale non è possibile osservare il contenuto.


Molti pazienti affetti da disturbi d’ansia e dell’umore richiedono un aiuto psicoterapeutico ma mostrano sentimenti ambivalenti nei confronti del cambiamento, che si traducono in difficoltà relazionali e resistenze ai metodi, tipicamente orientati all’azione, della terapia cognitivo-comportamentale. Può essere infatti molto difficile portare il paziente a compiere i passi necessari affinché i sintomi lamentati possano ridursi.
Constatata l’inefficacia di uno stile terapeutico direttivo, che spinga verso il cambiamento coloro che non appaiono pronti o motivati, l’autrice mostra come integrare lo spirito e i metodi del colloquio motivazionale all’interno di una terapia cognitivo-comportamentale, per aiutare il paziente ad analizzare e superare le proprie ambivalenze e resistenze, sviluppando un’adeguata motivazione intrinseca al cambiamento.
Scritto in modo semplice e pragmatico, il testo illustra dettagliatamente, passo per passo, le strategie e le tecniche proprie di questo approccio, attraverso numerosi casi clinici ed estratti di dialoghi tra paziente e terapeuta; costituisce pertanto un indispensabile manuale pratico per il clinico che si occupi di queste problematiche.

INDICE:
Prefazione
1) Quando e come è opportuno utilizzare il colloquio motivazionale
2) Lo spirito del colloquio motivazionale
3) Cogliere la resistenza
4) Valutare la disponibilità al cambiamento del paziente per mezzo di domande dirette
5) Introduzione al lavoro con l’ambivalenza
6) Comprendere e riformulare la resistenza al cambiamento
7) Promuovere e consolidare le affermazioni in direzione del cambiamento
8) Aumentare la discrepanza
9) Evocare ed esaminare le competenze del paziente
10) Condividere le proprie competenze
11) L’ascolto empatico
12) Gestire la resistenza
13) Un caso clinico integrato

  • Anno di edizione: 2015
  • ISBN: 978-88-89627-29-6
  • Collana: Scienze Cognitive e Psicoterapia

nella stessa collana